Informativa

×

TUTTI I PRODOTTI > Blog > Dieta depurativa dopo le abbuffate di Natale: Tisane e Frullati
Blog
Dieta depurativa dopo le abbuffate di Natale: Tisane e Frullati

Oltre al cibo per depurarsi, la nutrizionista, dott.ssa Sarah Giuffré, biologa nutrizionista, ci offre alcuni consigli riguardo le erbe, le piante e la frutta da mixare a piacimento per creare bevande che aiutano a rimettere in forma il nostro organismo e il suo funzionamento.

Oltre al cibo per depurarsi, la nutrizionista ci offre alcuni consigli riguardo le erbe, le piante e la frutta da mixare a piacimento per creare bevande che aiutano a rimettere in forma il nostro organismo e il suo funzionamento. Abbiamo, a tal proposito, un ampio ventaglio di opportunità e possiamo preparare tè, decotti, frullati, estratti, tisane, scegliendo accuratamente la soluzione più adatta alle nostre esigenze.

 

TÉ E DECOTTI
La stagione invernale è perfetta per il té con cui godersi un momento di relax contribuendo allo stesso tempo ad eliminare le tossine. Alcuni consigli:

  • decotto di radice di pungitopo, per stimolare la diuresi
  • tè all’ortica, per depurare il fegato, le vie biliari e i reni
  • té verde, ricco di antiossidanti e oli essenziali diuretici.
  • tè alla menta, in virtù della presenza di vitamine C, A e D, contribuisce alla depurazione dell’organismo, agevola la digestione e favorisce l’eliminazione delle tossine in eccesso.

 

FRULLATI DI FRUTTA E VERDURA
Per iniziare la giornata, invece, la dott.ssa Giuffré consiglia di partire dalla frutta, magari sperimentando un frullato con:

  • una mela, due arance, uno yogurt naturale scremato
  • una mela, un pompelmo, una banana
  • una carota, una mela ed un terzo di barbabietola rossa.

 

TISANE DRENANTI

Le tisane drenanti, ricche di sali minerali, svolgono un’importante azione diuretica, utile per supportare una dieta disintossicante dopo Natale ed eliminare le tossine. Piante, fiori ed erbe spontanee offrono una grande varietà con cui sperimentare un mix a piacere. Potete scegliere tra:

  • tarassaco
  • orthosiphon
  • achillea
  • borragine
  • acetosa
  • bardana
  • cardo mariano
  • anice
  • liquirizia
  • foglie di frassino
  • foglie e fiori di biancospino
  • foglie di betulla e fucus
  • semi di cumino, di finocchio e di anice
  • melissa
  • viola del pensiero
  • foglie di lampone essiccate
  • tisana alla drosera, per contrastare l’eccesso di scorie dovute al consumo di troppe proteine di origine animale
  • tarassaco
  • finocchio.

Ora non vi rimane che iniziare il vostro percorso di “redenzione” post abbuffate, seguendo i consigli della nutrizionista su colazione, pranzo e cena.

Per un effetto detox completo è importante usare acqua di alta qualità. Non ti accontentare della solita acqua in bottiglia, verifica gratuitamente con i nostri esperti la qualità dell’acqua che bevi e valuta le proposte Culligan per il trattamento dell’acqua di casa.

DALLA NOSTRA ESPERIENZA
UN SUCCESSO CERTIFICATO
Richiedi subito una consulenza gratuita per la tua casa o la tua azienda. Un nostro incaricato ti contatterà per fissare un appuntamento, a domicilio o in videochiamata. Come preferisci.

Consigli tratti dall’articolo “Dieta post-Natale: i consigli di una nutrizionista” pubblicato su: www.ilgiornaledelcibo.it/dieta-dopo-natale-consigli/